ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sud Sudan: è cominciato il rilascio di 3.000 bambini soldati

Sono circa 3000 i bambini soldato che saranno liberati nelle prossime settimane in Sud Sudan. Un primo gruppo di 280 piccoli combattenti è stato

Lettura in corso:

Sud Sudan: è cominciato il rilascio di 3.000 bambini soldati

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono circa 3000 i bambini soldato che saranno liberati nelle prossime settimane in Sud Sudan. Un primo gruppo di 280 piccoli combattenti è stato rilasciato martedì. Ad annunciarlo l’Unicef, che ha seguito le trattative con la fazione “Cobra” dell’esercito regolare del Sud Sudan che li aveva arruolati lo scorso anno. I piccoli soldati, che hanno tra gli 11 e i 17 anni di età, hanno partecipato ad una cerimonia in cui hanno deposto armi e divise. Jonathan Veitch, rappresentante dell’Unicef, ha spiegato loro che d’ora in avanti la vita sarà diversa: “Adesso dovrete andare a scuola, restare a scuola per imparare”
Alcuni di questi bambini hanno combattuto addirittura per 4 anni. Molti non sono mai andati a scuola. L’Unicef ha predisposto un servizio di sostegno medico e psicologico per prepararli, laddove possibile al ritorno in famiglia.