ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ecco Ettore, il robot insetto

Lettura in corso:

Ecco Ettore, il robot insetto

Dimensioni di testo Aa Aa

Ettore è un robot insetto, costruito da un team di ricerca dell’Università di Bielefeld, in Germania. Può muovere in maniera indipendente le sei

Ettore è un robot insetto, costruito da un team di ricerca dell’Università di Bielefeld, in Germania. Può muovere in maniera indipendente le sei zampe. I suoi sensori gli consentono di reagire in maniera autonoma davanti agli ostacoli che incontra nel suo cammino.

Il suo inventore Jan Paskarbeit è convinto che Ettore potrà dare un contributo nello studio dell’apparato locomotore degli insetti.

Le articolazioni passive del robot agiscono come muscoli, e il suo esoscheletro, molto leggero, è fatto di plastica rinforzata con fibre di carbonio.

Ettore può affrontare qualsiasi tipo di superficie e ogni sua zampa può cambiare direzione mentre è in movimento. Presto sarà anche in grado di vedere.

“Una camera è attualmente in fase di sviluppo e dovrebbe restituirgli una visione ispirata al reale. In altre parole Ettore sarà in grado di vedere come un insetto”, dichiara Paskarbeit.

E come un vero insetto, il prototipo è stato dotato anche di antenne, in modo che possa individuare gli ostacoli in anticipo.

Anche se si trova in una fase sperimentale, il robot può trasportare grossi pesi. In futuro potrebbe essere utile per operazioni di ricerca e salvataggio di persone.