ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cantona ricorda il calcio al tifoso inglese. 20 anni fa il gesto che lo espose alle critiche del mondo

Lettura in corso:

Cantona ricorda il calcio al tifoso inglese. 20 anni fa il gesto che lo espose alle critiche del mondo

Dimensioni di testo Aa Aa

L’ex giocatore e oggi attore e produttore cinematografico Eric Cantona ricorda il calcio al tifoso che lo stava offendendo 20 anni al termine di un match di football.

Cantona allora vestiva la maglia del Manchester United, colpì con un calcio un tifoso del Crystal Palace. Era il 25 gennaio 1995.

Intervistato da euronews Cantona ha detto: “Cosa vuole che Le dica? La mia vita è questa. La mia vita è fatta delle cose che ho compiuto. Sono quello che sono anche a causa di quello che ho fatto.”

“È così. Bisogna prendersi le proprie responsabilità. La mia vita è così”.

“Dove sono oggi è il risultato del percorso che ho intrapreso. Se non avessi avuto quelle esperienze non sarei qui oggi e son molto contento di essere qui a parlare con Lei”.

Cantona colpì un tifoso, Matthew Simmons, mentre era sulla linea del fallo laterale per recuperare una palla che era uscita.

L’incontro finì 1 a 1. Cantona venne squalificato per nove mesi. Venne anche condannato a due settimane di carcere per aggressione. La pena venne poi ridotta a 120 ore di servizi sociali.

Il Manchester United senza il suo giocatore più rappresentativo perse il campionato a vantaggio del Blackburn Rovers per un solo punto.


CANTONA ON HIS KARATE KICK, 20 YEARS ON


WATCH: CANTONA’S KICKS OUT AT SUPPORTER


EURONEWSTAKE ON CANTONA’S ANNIVERSARY

Credit: elbartho