ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Fibra di carbonio e ghisa, il pianoforte Boganyi rivoluziona il suono

Lettura in corso:

Fibra di carbonio e ghisa, il pianoforte Boganyi rivoluziona il suono

Dimensioni di testo Aa Aa

Pianista e inventore, l’ ungherese Gergely Boganyi, ha presentato a Budapest un nuovo tipo di pianoforte. Realizzato in fibra di carbonio, quello di

Pianista e inventore, l’ ungherese Gergely Boganyi, ha presentato a Budapest un nuovo tipo di pianoforte.
Realizzato in fibra di carbonio, quello di Boganyi si compone di elementi atipici rispetto ai painoforti tradizionali. L’obiettivo: riuscire a ottenere un suono più potente, ma anche equilibrato rispetto a quello prodotto da modelli simili.

“In genere il suono che arriva dalla cassa del piano, si disperde in diverse direzioni” spiega Gergely Boganyi “Ma in questo caso è diretto, perché la “gamba” interna del piano lavora come deflettore, rafforzando il suono, dirigendolo verso il pubblico.

Nella fase di progettazione sono state ripensate quasi tutte le 18.000 le parti componenti di un pianoforte calssico. Dal nuovo telaio in ghisa alla cassa in fibra di carbonio, sulla quale le corde esercitano una leggerissima pressione. “Il telaio in ghisa è stato aperto” spiega Attila Bolega, che ha lavorato alla sua costruzione “Questo per facilitare il passaggio del suono”.

La pulizia del suono proveniente dal piano ideato da Boganyi ha impressionato anche il celebre jazzista statunitense Gerald Clayton: “La limpidezza del suono mi ha scioccato. A volte dal pianoforte le note escono e vanno dappertutto e devi correre per prenderle. In questo caso, invece, il suono era lì ed è una sensazione completamente nuova”.

Utilizzando fibra di carbonio al posto del legno il pianoforte è anche molto meno sensibile alle variazioni di temperatura e all’umidità. Due elementi fondamentali per le esibizioni all’aperto.

Frutto di 10 anni di lavoro finanziati dal governo e dalla banca centrale ungherese attraverso borse di studio per un totale di 1 milione di euro, il piano di Boganyi dovrebbe arrivare presto sul mercato.