ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

"Kingsman - The Secret Service": Colin Firth, una spia gentleman

Lettura in corso:

"Kingsman - The Secret Service": Colin Firth, una spia gentleman

Dimensioni di testo Aa Aa

Da gentiluomo e re a capo di un’organizzazione spionistica segreta: Colin Firth si cimenta con un nuovo ruolo in “Kingsman: The Secret Service”

Da gentiluomo e re a capo di un’organizzazione spionistica segreta: Colin Firth si cimenta con un nuovo ruolo in “Kingsman: The Secret Service”. L’attore britannico recluta un piccolo delinquente nel programma di addestramento per giovani agenti per farlo entrare nella sua cerchia esclusiva. Il film, basato sul fumetto di Mark Miller, è diretto da Matthew Vaughn, al suo terzo “cinecomic” dopo “Kick-Ass” e “X-Men: L’inizio”.

L’organizzazione a un certo punto si troverà a combattere una minaccia globale. Tra i protagonisti di questa commedia d’azione dall’elegante stile britannico, Samuel L. Jackson e Michael Caine. “Kingsman: The Secret Service” sarà distribuito in Italia da 25 febbraio.