ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Valls: "In Francia un apartheid territoriale, sociale ed etnico"

“In Francia esiste un apartheid territoriale, sociale ed etnico”. A dichiararlo è il Primo Ministro Manuel Valls durante il discorso di inizio anno

Lettura in corso:

Valls: "In Francia un apartheid territoriale, sociale ed etnico"

Dimensioni di testo Aa Aa

“In Francia esiste un apartheid territoriale, sociale ed etnico”. A dichiararlo è il Primo Ministro Manuel Valls durante il discorso di inizio anno per i media. Secondo il Premier è il momento di cogliere le sfide legate alle fratture sociali di cui ancora troppo poco si parla, come il confinamento nelle periferie e i ghetti.

“La miseria sociale alla quale si aggiungono le discriminazioni quotidiane perché non si ha il cognome giusto, o il giusto colore della pelle, o perché si è una donna. Non è questione di cercare delle scuse, ma dobbiamo anche guardare alla realtà del nostro Paese”.

Gli attentati che hanno sconvolto la Francia contro il gironale satirico Charlie Hebdo e il mercato cacher alla Porta di Vincennes, hanno anche riaperto il dibattito sulle questioni sociali, mentre le indagini proseguono senza sosta.