ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Vincono Coma e Al-Attiyah. La Dakar 2015 premia la tradizione

Lo spagnolo della KTM è al suo quinto successo. Il qatariota bissa il traguardo del 2011

Lettura in corso:

Vincono Coma e Al-Attiyah. La Dakar 2015 premia la tradizione

Dimensioni di testo Aa Aa

Quinto sigillo per Marc Coma, secondo per Nasser Al-Attiyah. Per le moto e le auto, la Dakar 2015 si conclude all’insegna delle vecchie glorie e della tradizione. Al termine delle 13 tappe fra Argentina, Cile e Bolivia, lo spagnolo della KTM stacca il portoghese Paulo Goncalves di 16 minuti ed è ormai a un passo appena dal record delle 6 vittorie del francese Stéphane Peterhansel.

Non nuovo agli allori anche Nasser Al-Attiyah, che alla Dakar aveva già trionfato nel 2011. Saldamente al comando dalla seconda frazione, il qatariota ha vinto con la sua Mini quattro tappe, rientrando a Buenos Aires con un vantaggio di oltre 35 minuti sull’inseguitore sudafricano Giniel de Villiers.

Tutto targato Kamaz il podio dei camion, con la vittoria al team del russo Mardeev.

Fra i quad vittoria del polacco Sonik a bordo di Yamaha.