ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Come sconfiggere le paure di adulti e bambini

Lettura in corso:

Come sconfiggere le paure di adulti e bambini

Dimensioni di testo Aa Aa

In questa puntata vi parliamo di metodi pedagogici alternativi sviluppati per sconfiggere le paure e le fobie di bambini e adulti. Vi portiamo in Romania, Portogallo e Svizzera.

Romania: i mostri diventano amici

Tra questi metodi c‘è PAF, acronimo inglese per “partnership contro la paura”, inventato da una esperta in Francia. Vediamo come viene messo in pratica in Romania.
Qui Maria, una bambina di cinque anni di Oradea, in Transilvania, ha paura dell’oscurità, dei fantasmi, dei ragni e dei mostri. I genitori hanno scoperto il metodo PAF e la piccola dopo alcune settimane è riuscita a superare le proprie paure.

Il metodo prescelto è stato ideato da Simona le Roy, esperta di pedagogia in Francia e autrice di diversi libri sul tema. Attraverso il gioco, il canto, il disegno e la parola, il bambino impara a distinguere le cose e dunque a fare la differenza tra situazioni pericolose e innocue. Tutto questo assieme ai genitori.

Portogallo: “una cura” per la paura

All’ospedale di Póvoa de Varzim – Vila do Conde, nel nord del Portogallo, i bambini di una scuola materna partecipano al laboratorio “UCA dos Pequeninos” (unità di chirurgia ambulatoriale dei piccoli). I professionisti del settore in questo modo vogliono aiutare i bambini a liberarsi delle loro paure di malattie e operazioni.

La scuola materna Afonso Sanches ha partecipato ai laboratori precedenti organizzati dall’ospedale. Secondo una maestra sono stati efficaci. “Mi sono resa conto che il loro atteggiamento è cambiato, quando per esempio vanno dal dentista. Tornano orgogliosi dicendo che non hanno avuto paura e ricevono un distintivo di buona condotta”.

Svizzera: volare rilassati

Si dice che l’aereo sia uno dei mezzi più sicuri per viaggiare, viste le statistiche. Tuttavia molte persone hanno paura di volare. Per aiutare chi soffre di aerofobia in Svizzera è stato organizzato un un corso per adulti su come rilassarsi a bordo.

Innanzitutto i partecipanti visitano un aereo stazionato, accompagnati da un capitano. Poi imparano a gestire la paura attraverso sedute di rilassamento. La dinamica di gruppo serve a sradicare i partecipanti dall’isolamento, a farli rilassare e a spingerli a condividere le emozioni. Durante lo stage un capitano risponde alle domande.