ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Parigi dice addio agli agenti, Hollande: ''La Francia non si piega al terrorismo''

‘‘La Francia non si piegherà mai al terrorismo’‘: così ha parlato François Hollande alla cerimonia alla prefettura di Parigi in onore dei tre

Lettura in corso:

Parigi dice addio agli agenti, Hollande: ''La Francia non si piega al terrorismo''

Dimensioni di testo Aa Aa

‘‘La Francia non si piegherà mai al terrorismo’‘: così ha parlato François Hollande alla cerimonia alla prefettura di Parigi in onore dei tre poliziotti uccisi dai jihadisti in Francia.

Il presidente ha conferito la legion d’onore, la più alta onorificenza prevista dalla repubblica francese, ai tre poliziotti.

Silenzio e commozione alla cerimonia dove c’erano anche il primo ministro francese Manuel Valls e il ministro dell’Interno Bernard Cazeneuve.

“Sono morti mentre compivano il loro dovere, con coraggio, bravura e dignità. Sono morti da poliziotti. Clarissa, Franck e Hamed sono morti perché potessimo vivere liberi”: ha detto il presidente Hollande.

Presenti alle celebrazioni anche i familiari dei tre agenti uccisi il 7 e l’8 gennaio. Nell’attacco a Charlie Hebdo sono morti Franck Brinsolaro, 49 anni e Ahmed Merabet, 40 anni. Nella sparatoria di Montrouge ha perso la vita la vigilessa Clarissa Jean-Philippe, 27 anni.

A dare l’ultimo saluto agli agenti anche i giornalisti di Charlie Ebdo, nel massacro avvenuto nella redazione del giornale satirico hanno perso la vita 12 persone.