ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Giunte a Tel Aviv le salme delle vittime di Port de Vincennes

Saranno sepolte a Gerusalemme, nel grande cimitero di Givat Shaul.

Lettura in corso:

Giunte a Tel Aviv le salme delle vittime di Port de Vincennes

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono giunti prima dell’alba a Tel Aviv i corpi dei quattro ebrei francesi uccisi nell’assalto al supermercato kosher di venerdì scorso a Port de Vincennes.

I funerali a mezzogiorno a Gerusalemme, nel grande cimitero di Givat Shaul, il monte del riposo, lì dove si trovano anche le spoglie dei tre bambini e dell’insegnante uccisi, sempre in Francia, da un altro jihadista nel 2012.

Presente il primo ministro Benyamin Netanyahu, mentre a rappresentare il governo francese è il ministro dell’Ambiente Secolene Royal.

Yohan Cohen, 22enne, lavorava nel negozio della periferia est di Parigi da un anno. Le altre tre vittime, Yohav Hattab, figlio 21enne del gran rabbino di Tunisi, il quarantenne Philippe Braham e il sessantenne Francois-Michel Saada erano tutti clienti che stavano facendo la loro spesa.