ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Liam Neeson: per amore, solo per amore

Lettura in corso:

Liam Neeson: per amore, solo per amore

Dimensioni di testo Aa Aa

Liam Neeson torna nei panni di Bryan Mills, ex-agente la cui riconciliazione con l’ex-moglie è tragicamente interrotta quando lei viene brutalmente assassinata. Consumato dalla rabbia e incastrato per il delitto, Mills è costretto alla fuga per eludere la ricerca implacabile di CIA, FBI e polizia.

L’attore inglese rischia di affascinare ancora il pubblico mondiale.

Liam Neeson, attore:
“C‘è questo personaggio, Bryan Mills, che ha tutte le caratteristiche di uno normale, è in adorazione della figlia, è ancora molto innamorato della moglie perchè crede nella famiglia unita. Penso al pubblico. Cosi’ se l’unità di questa famiglia è messa in pericolo quest’uomo diventa una macchina da guerra e mi sembra una cosa spontanea. Credo che questa situazione piaccia”.

Per l’ultima volta, dovrà usare il suo “particolare repertorio di competenze” per individuare i veri assassini, imporre il suo marchio unico di giustizia e proteggere l’unica cosa che conta per lui, la figlia. Il regista è il francese Olivier Megaton.

Olivier Megaton, regista:
“Non è la stessa cosa di lavorare su cio’ di cui … tutti parlano, pensare all’azione è difficile. Perchè bisogna mettere insieme molte risorse e molte persone. Tuttavia quando hai quello che desideri nella disposizione hai un’idea di quello che saranno le cose. Per le emozioni è esattamente il contrario, non ne sai niente. Ti svegli e speri che quel giorno tutti siano di buon umore”.

Nel cast del thriller figurano inoltre Famke Janssen, Maggie Grace, Forest Whitaker e Dougray Scott. “Taken 3” esce adesso in buona parte d’Europa. Sul grande schermo in Italia ci sarà dal 12 febbraio.