ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa e Messico: impegno comune su immigrazione e lotta al traffico di droga

Contrasto dell’immigrazione irregolare e lotta ai cartelli della droga. Questi alcuni dei temi discussi durante l’incontro alla Casa Bianca tra il

Lettura in corso:

Usa e Messico: impegno comune su immigrazione e lotta al traffico di droga

Dimensioni di testo Aa Aa

Contrasto dell’immigrazione irregolare e lotta ai cartelli della droga. Questi alcuni dei temi discussi durante l’incontro alla Casa Bianca tra il presidente statunitense Barack Obama e il suo omologo messicano Enrique Peña Nieto.

Messico e Stati Uniti condividono una frontiera di 3.200 chilometri. A Novembre, Obama ha annunciato una serie di misure per regolarizzare temporaneamente cinque milioni di immigrati, la maggior parte dei quali di origine messicana.

Ma, durante l’incontro, Obama ha evocato anche il caso dei 43 studenti messicani scomparsi in settembre e tutt’ora mai ritrovati. “Naturalmente – ha detto – abbiamo seguito i tragici eventi che riguardano gli studenti le cui vite sono state spezzate. Il presidente Peña Nieto mi ha parlato del programma di riforme che intende varare”.

L’arresto, domenica scorsa, della moglie dell’ex sindaco di Iguala non è che l’ultimo capitolo della vicenda giudiziaria innescata dalla scomparsa dei 43 ragazzi. Maria de los Angeles Pineda e l’ex primo cittadino sono ritenuti i mandanti della strage che ha fatto precipitare la popolarità di Peña Nieto.