ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Petrolio ancora in calo, Brent verso i 50 dollari al barile

Lettura in corso:

Petrolio ancora in calo, Brent verso i 50 dollari al barile

Dimensioni di testo Aa Aa

Corsa al ribasso senza freni per il petrolio. Questo martedì il prezzo del Brent, il greggio di origine nord-europea, è sceso fino a sfiorare i 51 dollari al barile, mentre il WTI, quello statunitense, scambia già al di sotto dei 50. Ai timori per una domanda flebile (a causa dello stato dell’economia globale) si sommano quelli di un’offerta eccessiva.

La produzione russa è ai massimi dalla fine dell’Unione Sovietica, le esportazioni dell’Iraq – secondo Paese Opec – hanno raggiunto le vette degli anni ottanta e l’Arabia Saudita ha tagliato ancora una volta i prezzi ai compratori europei. Non aiutano la debolezza dell’euro e la forza del dollaro.