ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bruges: la birra arriva direttamente dalle condutture

Dal rubinetto non acqua ma birra. Molti già sentono il bisogno di rinfrescarsi la gola. E no, non è un sogno. Però i rubinetti non saranno quelli di

Lettura in corso:

Bruges: la birra arriva direttamente dalle condutture

Dimensioni di testo Aa Aa

Dal rubinetto non acqua ma birra. Molti già sentono il bisogno di rinfrescarsi la gola. E no, non è un sogno. Però i rubinetti non saranno quelli di casa vostra.

L’idea di far passare la birra da apposite tubature invece che portarla in giro per la città con i camion cisterna è dell’antica birreria di Bruges/Brugge, in Belgio, De Halve Maan. Le condutture sotterranee saranno in polietilene.

“È più resistente di una tubatura in acciaio: abbiamo buone ragioni di credere che non saranno possibili perdite né furti lungo il tragitto”.

Secondo l’attuale proprietario della birreria, di cui c‘è traccia sin da metà Cinquecento, lungo i 3 chilometri che collegano l’impianto di produzione alle birrerie del centro scorreranno 6.000 litri di birra all’ora. In termini di traffico: 500 camion in meno sul ciottolato del centro. Si sta ora studiando un nome per il tecnico delle tubature. In italiano: birraulico…