This content is not available in your region

Salvi i migranti del cargo Ezadeen

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Salvi i migranti del cargo Ezadeen

<p>È attraccato nel porto di Corigliano Calabro il mercantile Ezadeen abbandonato dagli scafisti nel mar Ionio. Gli oltre 400 migranti a bordo, di cui almeno una cinquantina sono bambini, sono di nazionalità siriana.</p> <p>Malgrado il lungo viaggio nessuno ha presentato problemi di salute e ora la Prefettura di Cosenza, in collaborazione con le organizzazioni di volontariato, sta procedendo al loro trasferimento nei centri di accoglienza. </p> <p>Il cargo Ezadeen, che batte bandiera della Sierra Leone, era partito dalla Turchia. A circa 40 miglia al largo di Capo di Leuca era rimasto senza carburante ed era stato abbandonato dagli scafisti.</p> <p>A scongiurare una nuova tragedia è stato l’intervento degli operatori della Capitaneria di porto che si sono calati sul mercantile con l’aiuto di un elicottero dell’Aeronautica militare per poi condurre la nave verso le coste italiane.</p>