ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Corea del Nord, Kim Jong-un tende la mano a Seul: riallacciare i rapporti al più alto livello

Il condizionale è d’obbligo ma il 2015 potrebbe portare alla ripresa delle relazioni internazionali tra le due Coree. Pyongyang apre a Seul almeno

Lettura in corso:

Corea del Nord, Kim Jong-un tende la mano a Seul: riallacciare i rapporti al più alto livello

Dimensioni di testo Aa Aa

Il condizionale è d’obbligo ma il 2015 potrebbe portare alla ripresa delle relazioni internazionali tra le due Coree. Pyongyang apre a Seul almeno questo è quanto ha lasciato intendere il leader nordcoreano Kim Jong Un, nel suo discorso di inizio anno. “Serve un grande cambiamento, noi siamo pronti a riprendere i colloqui sospesi se il governo sudcoreano dimostrerà la volontà di migliorare le relazioni tra i due Paesi”, ha detto Kim Jong Un,

In attesa di ulteriori sviluppi, con Seul pronta a collaborare, anche la Corea del Nord ha celebrato il Capodanno. Alla mezzanotte i classici fuochi d’artificio nella piazza della capitale dove si sono riunite migliaia di persone.

Come da tradizione nel Teatro di Pyongyang si è svolto il classico spettacolo del 31 dicembre. Con protagonisti giovani ballerini e attori. Presenti in platea alti funzionari tra cui il segretario del Partito del Lavoro e il Segretario dell’Assemblea Suprema del popolo.