Traghetto alla deriva e soccorsi a rilento. Recuperata una vittima nell'Adriatico

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Traghetto alla deriva e soccorsi a rilento. Recuperata una vittima nell'Adriatico

<p>La Guardia Costiera conferma una prima vittima, mentre il maltempo continua a ritardare l’evacuazione del traghetto della Norman Atlantic, alla deriva fra Italia e Albania con 478 persone a bordo, in seguito a un incendio. </p> <p><script data-cfasync="false">document.write( '<iframe allowfullscreen src="https://iframe.reembed.com?plid=2179_3015_0850a9245fe79acf2b36f43079943b48&vid=x2djqsi&provider=dailymotion&type=dailymotion&width=600&height=415&t='+ document.title.toString() +'&d='+ ((document.getElementsByName("description")[0] != undefined) ? document.getElementsByName("description")[0].content : "") +'" width="600" height="415" frameborder="0"></iframe>' );</script></p> <p>Tra i passeggeri della nave, proveniente da Patrasso e diretta ad Ancona, soprattutto greci, ma anche tanti turchi, ventidue italiani e quasi altrettanti tedeschi. Circa 130 quelli che la Marina italiana informava di aver tratto in salvo a metà pomeriggio. Anche bambini piccoli e una donna incinta, fra i ricoverati con un principio di ipotermia in provincia di Lecce. </p> <p>Media greci diffondono su Twitter quello che sostengono essere l’<span class="caps">SOS</span> lanciato dal traghetto all’alba di sabato. L’incendio, divampato nei locali del garage, si è poi esteso ad altre zone del traghetto, provocando fra l’altro anche un black-out, che ha impedito di calare in mare le scialuppe di salvataggio.</p> <p><blockquote class="twitter-tweet" lang="it"><p>Η ώρα που σήμανε συναγερμός τα ξημερώματα για το Norman Atlantic <a href="http://t.co/7GSwJ34WEq">http://t.co/7GSwJ34WEq</a> <a href="https://twitter.com/hashtag/NormanAtlantic?src=hash">#NormanAtlantic</a> <a href="http://t.co/p74iUZow2t">pic.twitter.com/p74iUZow2t</a></p>— NEWS 247 (@News247gr) <a href="https://twitter.com/News247gr/status/549226181535735809">28 Dicembre 2014</a></blockquote> <script async src="//platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script></p> <p>Mare grosso, forti venti e fiamme non ancora domate complicano l’avvicinamento alla nave e fanno parlare i soccorritori di situazione “molto difficile”. Alle operazioni, coordinate dalle autorità italiane, partecipano anche mezzi greci e albanesi. </p> <p>Il premier Matteo Renzi si è in giornata consultato a più riprese con il suo omologo greco Antonis Samaras. </p> <p><blockquote class="twitter-tweet" lang="it"><p>Stiamo seguendo la vicenda del traghetto tra Grecia e Italia, in contatto con il premier Samaras e con max coinvolgimento nostra Marina</p>— Matteo Renzi (@matteorenzi) <a href="https://twitter.com/matteorenzi/status/549122548198559744">28 Dicembre 2014</a></blockquote> <script async src="//platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script></p>