ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

A New York i funerali dell'agente Ramos

Uno dei due poliziotti uccisi da Ismaaiyl Brinsley, che poi si è tolto la vita. La sua era stata una "vendetta" per l'uccisione di due afroamericani.

Lettura in corso:

A New York i funerali dell'agente Ramos

Dimensioni di testo Aa Aa

Portata in spalla tra due file di alte uniformi, avvolta nella bandiera del New York police department, la bara che ospita Rafael Ramos è stata depositata in una chiesa protestante di Glendale, a Queens.

Si svolgono sabato 27 dicembre i funerali di uno dei due agenti assassinati da Ismaaiyl Brinsley, che poi si è tolto la vita, per “vendicare” la morte di Michael Brown e Eric Garner. Un ragazzo e un uomo di colore, uccisi da poliziotti.

Episodi che hanno attizzato il fuoco delle proteste afroamericani, fino alla reazione estrema costata la vita a due poliziotti. I funerali dell’altro, Wenjan Liu, non hanno ancora una data, ma in quel caso non ci sarà cerimonia religiosa. Si attende l’arrivo di alcuni parenti dalla Cina.

Alle esequie di Ramos ci sarà il vicepresidente americano Joe Biden, oltre al sindaco di New York, Bill De Blasio oggetto di plateali proteste nei giorni scorsi da parte di alcuni agenti.