ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sangue in Libia: almeno 19 soldati uccisi

Altra giornata di sangue in Libia. Almeno 19 soldati sono stati uccisi in una serie di attacchi dei miliziani islamisti a Sirte, nell’est del Paese

Lettura in corso:

Sangue in Libia: almeno 19 soldati uccisi

Dimensioni di testo Aa Aa

Altra giornata di sangue in Libia. Almeno 19 soldati sono stati uccisi in una serie di attacchi dei miliziani islamisti a Sirte, nell’est del Paese. Un razzo ha colpito un serbatoio di carburante che ha preso fuoco nella regione di al Sedra dove si trova il più importante porto-terminale di carico del petrolio.

Centinaia i civili morti negli ultimi mesi negli scontri tra gruppi armati rivali, in una guerra che è anche per il controllo del petrolio.

La Libia è nel caos. Dalla caduta di Gheddafi nel 2011, in Libia a contendersi il potere ci sono due Parlamenti e due Governi, uno vicino alle milizie islamiste, l’altro riconosciuto dalla comunità internazionale.

Nuovi colloqui di pace, convocati dalle Nazioni Unite tra i partiti locali in conflitto, inizieranno il 5 gennaio.