ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Papa impartisce benedizione "Urbi et Orbi". Accento sui bambini che soffrono

Davanti a circa 80.000 persone il Papa ha impartito la sua annuale benedizione Urbi et Orbi dal balcone di piazza san Pietro in Vaticano. Anche se

Lettura in corso:

Papa impartisce benedizione "Urbi et Orbi". Accento sui bambini che soffrono

Dimensioni di testo Aa Aa

Davanti a circa 80.000 persone il Papa ha impartito la sua annuale benedizione Urbi et Orbi dal balcone di piazza san Pietro in Vaticano.

Anche se non ci sono stati gli auguri nelle varie lingue, come in precedenti occasioni, l’omelia del Pontefice è stata estremamente politica con incursioni nella crisi ucraina, siriana e irachena.

Francesco ha avuto un particolare riferimento: “Il mio pensiero va a tutti i bambini oggi uccisi e maltrattati, sfollati a motivo delle guerre e delle persecuzioni, abusati e sfruttati sotto i nostri occhi e il nostro silenzio complice”.

Il Pontefice non ha dimenticato nemmeno la guerra che l’Africa occidentale sta combattendo contro l’epidemia di Ebola e la Nigeria, dilaniata da Boko Haram. La benedizione si è conclusa con’invocazione alla mansuetudine non come passività, ma come gesto di forza per resistere alla violenza che ha reso questo Natale triste per milioni di persone.