ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia: dopo Digione, Nantes - camioncino si lancia sulla folla, una decina di feriti

Altro gesto di follia in Francia. Un uomo ha investito una decina di persone a Nantes. Poco prima delle 7 di ieri sera, è piombato con il suo furgone

Lettura in corso:

Francia: dopo Digione, Nantes - camioncino si lancia sulla folla, una decina di feriti

Dimensioni di testo Aa Aa

Altro gesto di follia in Francia. Un uomo ha investito una decina di persone a Nantes. Poco prima delle 7 di ieri sera, è piombato con il suo furgone nel mercatino natalizio che si stava svolgendo all’interno dell’isola pedonale del centro di Nantes, cittadina dell’est della Francia. Il bilancio è di dieci feriti, di cui cinque in gravi condizioni. L’aggressore, uno squilibrato conosciuto alla polizia, non avrebbe alcun movente. La procuratrice della città ha escluso che si tratti di terrorismo e ha detto che si tratta di un gesto isolato.
Dopo l’incidente, l’uomo ha estratto un coltello e si è inferto dei colpi al petto. Attualmente è ricoverato all’ospedale.

Domenica scorsa a Digione uno squilibrato si era lanciato sulla folla a bordo di un’auto, ferendo tredici persone.

In entrambi i casi gli inquirenti hanno escluso il movente del terrorismo, anche se almeno uno dei due avrebbe gridato “Allah è grande” prima di agire. I due episodi seguono l’uccisione di un giovane in un commissariato, dopo che questi aveva accoltellato un’agente.