ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

New York: due agenti freddati in un agguato

A New York due poliziotti sono stati uccisi in un agguato. È successo a Brooklyn: l’assassino è Ishmael Brinsley, un afroamericano di 28 anni

Lettura in corso:

New York: due agenti freddati in un agguato

Dimensioni di testo Aa Aa

A New York due poliziotti sono stati uccisi in un agguato. È successo a Brooklyn: l’assassino è Ishmael Brinsley, un afroamericano di 28 anni, originario di Baltimora. Stando alle prime ricostruzioni, l’uomo si è avvicinato all’auto e ha sparato diversi colpi contro gli agenti impegnati in un’esercitazione. Durante la fuga si è tolto la vita.

È sospettato di aver sparato anche alla sua fidanzata. Secondo le prime ipotesi investigative potrebbe trattarsi di una vendetta per la morte di Michael Brown, il 18enne nero ucciso da un agente a Ferguson e di Eric Garner, morto soffocato da un poliziotto a New York. Il Gran Giurì non aveva incriminato entrambi gli agenti.