ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pakistan: l'interno della scuola, le immagini che documentano la ferocia dell'attacco

Le immagini riprese dopo la fine del massacro lasciano immaginare le modalità dell’attacco: abbiamo scelto di risparmiarvi le immagini più

Lettura in corso:

Pakistan: l'interno della scuola, le immagini che documentano la ferocia dell'attacco

Dimensioni di testo Aa Aa

Le immagini riprese dopo la fine del massacro lasciano immaginare le modalità dell’attacco: abbiamo scelto di risparmiarvi le immagini più scioccanti, qui potete vedere però la quantita di colpi sui muri, e anche i segni di alcune esplosioni.

Il commando è rimasto a lungo tra queste mura, sei uomini armati di fucili mitragliatori e con giubbotti imbottiti di tritolo. Il portavoce dell’esercito spiega:

“In questo locale ci sono i segni delle pallottole, ma poi anche sei di loro sono stati uccisi qui. Siccome indossavano giubbotti esplosivi, sono saltati in aria e per questo vedete anche i buchi nel muro e vedete anche frammenti per terra e sul soffitto”.

Nell’auditorium si è registrato il maggior numero di vittime: è il locale più vicino all’ingresso, e al momento dell’incursione vi si teneva una lezione di pronto soccorso, a classi unificate. Poi gli assalitori hanno cercato studenti e insegnanti nelle aule, uccidendo anche la preside che si era rifugiata in un bagno. Quando è intervenuto l’esercito sono tornati nell’auditorium, dove sono stati uccisi.