This content is not available in your region

Massacro in Pakistan: Malala, "è il tempo dell'unità contro il terrorismo"

Access to the comments Commenti
Di Salvatore Falco
Massacro in Pakistan: Malala, "è il tempo dell'unità contro il terrorismo"

<p>Oltre 100 bambini, oltre 100 Malala.</p> <p>“Io e la mia famiglia abbiamo il cuore spezzato dal dolore per gli oltre 100 bambini innocenti e i loro insegnanti che hanno perso la vita nella scuola di Peshawar – dice la premio Nobel dopo l’attacco dei taleban del Pakistan, gli stessi che provarono ad ucciderla nel 2012 – Siamo con quelle famiglie e con tutti quei bambini rimasti feriti”.</p> <p>“Ora è il tempo dell’unità – conclude Malala Yousafzai – Chiedo alla comunità internazionale, ai leader del Pakistan, a tutti i partiti di combattere insieme il terrorismo. Ogni bambino deve ricevere un’istruzione sicura e di qualità”.</p> <p>Per le strade di Peshawar si respira lo shock. Nella notte ci sono state veglie di preghiera in tutto il Pakistan: “I genitori hanno paura di mandare i figli a scuola anche a Karachi, Lahore e in qualsiasi altro luogo – confessa il padre di uno studente – Hanno paura che possa accadere qualcosa”.</p> <p>Gran parte delle scuole e dei negozi sono rimasti chiusi. Il Pakistan ha decretato tre giorni di lutto. Ed è proprio a Peshawar che il premier,Narwaz Sharif, ha convocato una conferenza di tutti i partiti politici.</p> <p>“Cosa abbiamo fatto di male? Noi non siamo militari o talebani, ma hanno ucciso dei bambini – si chiede Adnan Gul, uno studente di Peshawar – Perché questi terroristi ci attaccano? Sono andato a scuola, ma l’ho trovata chiusa”.</p> <p>“Tutto questo è molto triste, musulmani o non musulmani, queste cose non si fanno – aggiunge Mohammad Saleem, un abitante della città nel nord-ovest del Pakistan – Quelle persone non hanno religione”.</p> <p>Il governo pachistano ha anche deciso di revocare la moratoria, in vigore dal 2008, sulle esecuzioni delle condanne a morte nei casi di terrorismo.</p> <p>Il massacro della follia fondamentalista viene condannato anche dall’India, eterna rivale dal Pakistan. Il Parlamento di New Delhi ha osservato due minuti di silenzio e nelle scuole si manifesta contro i taleban.</p> <p>“Siamo con i familiari delle vittime che hanno perso la vita in un modo brutale – dice lo studente indiano, Ramakant Desa, durante una manifestazione a Vadodara, nello Stato di Gujarat – Non posso esprimere a parole in che modo condivido il loro dolore”.</p> <p>È la prima volta che i taleban attaccano una scuola piena di studenti e un’intera regione si ritrova unita come mai prima d’ora. I cuori spezzati di Malala e di tutta una generazione potranno segnare un punto di svolta nella lotta al fondametalismo.</p> <blockquote class="twitter-tweet" lang="en"><p>Not even animals do this! <a href="https://twitter.com/hashtag/PakistanSchoolAttack?src=hash">#PakistanSchoolAttack</a> <a href="http://t.co/0ALzYBZOuW">pic.twitter.com/0ALzYBZOuW</a></p>— Paula Astih (@Paulastih) <a href="https://twitter.com/Paulastih/status/545208943077621760">December 17, 2014</a></blockquote> <script async src="//platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script> <blockquote class="twitter-tweet" lang="en"><p>Death toll now at 145 in the horrific <a href="https://twitter.com/hashtag/PakistanSchoolAttack?src=hash">#PakistanSchoolAttack</a> carried out by <a href="https://twitter.com/hashtag/Taliban?src=hash">#Taliban</a> militants. <a href="http://t.co/w5kYvbPTZY">http://t.co/w5kYvbPTZY</a> <a href="http://t.co/fmodq2X3Em">pic.twitter.com/fmodq2X3Em</a></p>— <span class="caps">CNN</span> Today (@cnntoday) <a href="https://twitter.com/cnntoday/status/544974356867076096">December 16, 2014</a></blockquote> <script async src="//platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script> <blockquote class="twitter-tweet" lang="en"><p>Humanity Died today! <span class="caps">RIP</span> kids.. Hope Pak Govt will act wise.. At least now!<a href="https://twitter.com/hashtag/PeshawarAttacks?src=hash">#PeshawarAttacks</a> <a href="https://twitter.com/hashtag/PakistanSchoolAttack?src=hash">#PakistanSchoolAttack</a> <a href="http://t.co/k1dwk89fro">pic.twitter.com/k1dwk89fro</a></p>— Vivek Pandit (@vivekvpandit) <a href="https://twitter.com/vivekvpandit/status/544855338415968256">December 16, 2014</a></blockquote> <script async src="//platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script> <blockquote class="twitter-tweet" lang="en"><p>Humanity Died today! <span class="caps">RIP</span> kids.. Hope Pak Govt will act wise.. At least now!<a href="https://twitter.com/hashtag/PeshawarAttacks?src=hash">#PeshawarAttacks</a> <a href="https://twitter.com/hashtag/PakistanSchoolAttack?src=hash">#PakistanSchoolAttack</a> <a href="http://t.co/k1dwk89fro">pic.twitter.com/k1dwk89fro</a></p>— Vivek Pandit (@vivekvpandit) <a href="https://twitter.com/vivekvpandit/status/544855338415968256">December 16, 2014</a></blockquote> <script async src="//platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script> <blockquote class="twitter-tweet" lang="en"><p>From <a href="https://twitter.com/hashtag/PakistanSchoolAttack?src=hash">#PakistanSchoolAttack</a> heartbreaking :( <a href="http://t.co/EhzygGMgKe">pic.twitter.com/EhzygGMgKe</a></p>— Sawssan Abou-Zahr (@SawssanAbouZahr) <a href="https://twitter.com/SawssanAbouZahr/status/545229267731099648">December 17, 2014</a></blockquote> <script async src="//platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script> <blockquote class="twitter-tweet" lang="en"><p>Bullet traces are seen on the walls in an army-run school after Taliban attack <a href="https://twitter.com/hashtag/PeshawarAttack?src=hash">#PeshawarAttack</a> <a href="https://twitter.com/hashtag/PakistanSchoolAttack?src=hash">#PakistanSchoolAttack</a> <a href="http://t.co/jsQlDpXd0V">pic.twitter.com/jsQlDpXd0V</a></p>— Anadolu Images (@anadoluimages) <a href="https://twitter.com/anadoluimages/status/545208949386268672">December 17, 2014</a></blockquote> <script async src="//platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script>