ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sci alpino: Pietilae-Holmner trionfa nello slalom di Are

Maria Pietilae-Holmner sfata il tabù Are. La scandinava si aggiudica lo slalom speciale e rompe un digiuno che durava da quattro anni, regalando alla

Lettura in corso:

Sci alpino: Pietilae-Holmner trionfa nello slalom di Are

Dimensioni di testo Aa Aa

Maria Pietilae-Holmner sfata il tabù Are. La scandinava si aggiudica lo slalom speciale e rompe un digiuno che durava da quattro anni, regalando alla Svezia il primo successo tra i pali stretti di una sciatrice sulle nevi di Are.

La Pietilae-Holmner, in testa dopo la prima manche, resiste alla rimonta di Tina Maze e conquista la sua terza vittoria in Coppa del Mondo dopo lo slalom di Aspen del 28 novembre 2010 e il parallelo di Monaco del 2 gennaio 2011. La slovena si deve accontentare del secondo posto per soli 6 centesimi. Il podio è completato da un’altra svedese, Frida Hansdotter.

Buona la prova delle azzurre. Chiara Costazza chiude in sesta posizione, a 76 centesimi dalla vincitrice, mentre Manuela Moelgg è 14esima. La Maze, vincitrice il giorno prima dello slalom gigante, prende il largo in classifica generale: sono già 257 i punti di vantaggio sull’inseguitrice più vicina, l’austriaca Anna Fenninger.