ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tiene per ora il cessate-il-fuoco nell'Est dell'Ucraina

E’ entrato in vigore nell’est dell’Ucraina un cessate-il-fuoco concordato tra le forze regolari e gli insorti filorussi. La tregua è stata giudicata

Lettura in corso:

Tiene per ora il cessate-il-fuoco nell'Est dell'Ucraina

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ entrato in vigore nell’est dell’Ucraina un cessate-il-fuoco concordato tra le forze regolari e gli insorti filorussi.

Point of view

Lavrov: "Nutriamo delle speranze in merito al cessate-il-fuoco annunciato oggi. Non è il primo annuncio, ma questo passo in questa occasione è stato preparato bene, con dei colloqui tra rappresentanti delle parti in conflitto"

La tregua è stata giudicata con soddisfazione dal presidente ucraino Poroshenko, che si trova in visita a Singapore.

A Mosca, a margine di un incontro con il suo omologo belga, anche il ministro degli Esteri russo Serguei Lavrov ha parlato di aspettative positive.

“Nutriamo delle speranze in merito al cessate-il-fuoco annunciato oggi. Non è il primo annuncio, ma questo passo in questa occasione è stato preparato bene, con dei colloqui tra rappresentanti delle parti in conflitto, e con gli esponenti russi che hanno favorito il tutto, come richiesto dal presidente Poroshenko”.

Lo stop alle armi è stato finora rispettato sostanzialmente da entrambe le parti, con al sola eccezione di un incidente registrato a Lugansk, la cui paternità resta però incerta.