ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia: ex commissario UE Stavros Dimas candidato alla presidenza della Repubblica

Il Premier greco Antonis Samaras ha annunciato il candidato del Governo alle prossime elezioni anticipate del presidente della Repubblica il 17

Lettura in corso:

Grecia: ex commissario UE Stavros Dimas candidato alla presidenza della Repubblica

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Premier greco Antonis Samaras ha annunciato il candidato del Governo alle prossime elezioni anticipate del presidente della Repubblica il 17 dicembre.

Si tratta di Stavros Dimas, del partito di destra Nuova Democrazia.

La decisione di anticipare di due mesi la data delle presidenziali, lascia pensare che il Primo ministro ritenga di poter ottenere la maggioranza necessaria in Parlamento per l’elezione del capo dello Stato.

Dimas è stato commissario europeo per l’ambiente e ministro degli esteri in altri esecutivi.

La mossa di Samaras è un azzardo, perché secondo la legge greca, se il Parlamento non riuscirà a raggiungere un accordo sul presidente nei tre turni di voto, dovrà essere sciolto.

“Andremo sicuramente ad elezioni, e questo governo deve andarci perché non ne possiamo più. È tutto un trucco”, dichiara un ateniese.

“È inaccettabile che il governo faccia delle leggi e che a noi tocchi subirne le conseguenze negative. Ecco perché dico andiamo ad elezioni, andiamo ad elezioni domani!”, dice un pensionato.

Se si votasse oggi per le legislative, il partito favorito per la vittoria sarebbe la sinistra radicale di Alexis Tsipras. Il leader di Syriza vuole che vengano dichiarati nulli gli accordi con la Troika e la convocazione di una Conferenza europea per tagliare il debito dei paesi in crisi.