ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Calcio: Pelé, finalmente dimesso dall'ospedale, scherza con la stampa

Dopo due settimane, Pelé lascia l’ospedale “Albert Einstein” di San Paolo. Il 74enne brasiliano, ricoverato per un’infezione alle vie urinarie, e’

Lettura in corso:

Calcio: Pelé, finalmente dimesso dall'ospedale, scherza con la stampa

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo due settimane, Pelé lascia l’ospedale “Albert Einstein” di San Paolo. Il 74enne brasiliano, ricoverato per un’infezione alle vie urinarie, e’ stato dimesso e si riposerà ora nella sua casa. Durante la conferenza stampa indetta dal suo staff, O Rei ha scherzato con i giornalisti sul suo stato di salute.

“Ero preoccupato, certo. Ma non posso dire che avessi paura di morire, perchè sono originario della città Três Corações, ‘tre cuori’, e non moriro’ cosi’ facilmente. Il dottore mi ha detto: ‘guarda, potrai anche essere nato a Três Corações, ma devi stare piu’ attento con il tuo cuore, altrimenti lo rovinerai’ “.

Il tre volte Campione del Mondo era entrato in ospedale il 24 novembre, dove gli è stata diagnosticata l’infezione, che lo ha portato al ricovero in terapia intensiva per quattro giorni.