ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

2000 progetti sperano nei finanziamenti del piano Juncker

La Commissione e la Banca Europea degli Investimenti hanno già ricevuto una lunga lista che sarà sottoposta ai leader europei la settimana prossima.

Lettura in corso:

2000 progetti sperano nei finanziamenti del piano Juncker

Dimensioni di testo Aa Aa

A mancare non sono certo i progetti. La Commissione europea e la Banca europea degli investimenti hanno già una prima lista di 2000 progetti per le infrastrutture di trasporto, per l’energia, l’agenda digitale, e l’ambiente.

Ogni paese ha presentato le sue richieste. L’Italia ad esempio chiede finanziamenti europei per il completamento dell’autostrada Salerno- Reggio Calabria.

In totale per i progetti proposti sarebbero necessari 1300 miliardi di euro, ma il piano di investimenti della Commissione prevede solo 315 miliardi.

La lista presentata ai ministri delle finanze europei questo martedi sarà analizzata al vertice europei la settimana prossima ed ogni paese cercherà di ottenere la sua fetta di torta. Ma la Commissione guidata da Jean-Claude Juncker insiste: non cederà alle pressione degli stati.

Un team di esperti dovrà selezionare i progetti piu’ strategici per tutta l’Europa da realizzare in breve tempo. Intanto pero’ continuano a crescere i dubbi sulla fattibilità del piano Juncker, che dovrebbe attirare investimenti privati. Molto perplesso anche il presidente di Confindustria Giorgio Squinzi.