ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Otto pene di morte. La giustizia cinese condanna gli attentati nello Xinjang

Otto persone condannate a morte e cinque all’equivalente dell’ergastolo, in Cina, per due attentati nell’instabile regione a maggioranza musulmana

Lettura in corso:

Otto pene di morte. La giustizia cinese condanna gli attentati nello Xinjang

Dimensioni di testo Aa Aa

Otto persone condannate a morte e cinque all’equivalente dell’ergastolo, in Cina, per due attentati nell’instabile regione a maggioranza musulmana dello Xinjang. Oltre 40 le vittime contate da Pechino negli attacchi con esplosivi e armi bianche, che si erano verificati la scorsa primavera in una stazione e un mercato della città di Urumqi.