ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'oro dell'U-boot nel Mar Nero

Lettura in corso:

L'oro dell'U-boot nel Mar Nero

Dimensioni di testo Aa Aa

Il capitano di sommergibili Robinson, interpretato dall’inglese Jude Law, con un divorzio alle spalle e un figlio adolescente con cui non ha

Il capitano di sommergibili Robinson, interpretato dall’inglese Jude Law, con un divorzio alle spalle e un figlio adolescente con cui non ha rapporti, viene licenziato dalla sua società di recupero relitti. Robinson decide di riscattarsi con un’impresa straordinaria: recuperare l’immenso carico d’oro contenuto in un sommergibile tedesco che giace sul fondo del Mar Nero dal 1941. Siamo nel film “Black sea”.

Kevin Macdonald, regista: “Ho visto molti vecchi film sul mondo sottomarino e ho capito che una delle cose che mi interessava era non fare mai uscire dal campo la telecamera perchè cosi’ facendo perdi tutto il sentimento di claustrofobia se la cinepresa è sospesa su un braccio fuori del set. Nella nostra pellicola la macchina da presa era in ambiente con tutta la squadra e questo si percepiva”.

La maggior parte delle riprese sono state girate a bordo di un vecchio sottomarino russo classe Foxtrot che era appartenuto ad un collezionista del Kent (Gran Bretagna).

Jude Law, attore: “La maggiore sfida era riuscire a mantenere la tesione del dramma nella vicinanza assoluta, in ambienti angusti. Credo che abbiamo scoperto – e non siamo stati certo i primi – che quello sul sottomarino è un genere a sè e funziona perchè se fai qualcosa di sbagliato sei morto”.

A bordo del sottomarino fatiscente e a capo di un equipaggio poco addestrato, il capitano parte per un’avventura che si rivelerà ancora piu’ pericolosa del previsto.

Nel cast anche l’attore irlandese Michael Smiley e l’australiano “Ben” Mendelsohn.

“Black Sea” è adesso nelle sale di Gran Bretagna Irlanda e India. Da gennaio la sua distruzione sarà molto piu’ ampia.