ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Percezione della corruzione. Italia ultima in Europa con Romania e Bulgaria

Lettura in corso:

Percezione della corruzione. Italia ultima in Europa con Romania e Bulgaria

Dimensioni di testo Aa Aa

69a su 175 paesi come il Senegal e peggiore in Europa insieme a Romania, Bulgaria e Grecia. Male l’Italia nella classifica della “percezione della corruzione”, stilata dalla ONG Transparency International.

Point of view

Tra le sfide più complesse la lotta al riciclaggio. Si prendono i pesci piccoli, mai i veri responsabili

Qui la carta interattiva con la classifica e risultati degli ultimi tre anni

Tanta è però la strada da fare anche su scala globale. Tra le principali sfide citate alla presentazione del rapporto, quella della lotta al riciclaggio di denaro: “Sul piano investigativo è talmente complessa che spesso si finisce per trascurarla – dice la presidentessa di Transparency International Germania, Edda Müller -. Alla fine, ad esser puniti, sono solo i piccoli spacciatori di droga, non i veri responsabili del riciclaggio. E’ un problema che dobbiamo assolutamente affrontare”.

L’ONG mette inoltre l’accento sul peggioramento della situazione in paesi dall’economia in rapido consolidamento come Turchia e Cina, rispettivamente 64a e 100a. Paese più virtuoso la Danimarca, stabili invece in fondo alla classifica Corea del Nord e Somalia.