ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Inaugurata la ferrovia che connette Iran, Turkmenistan e Kazakistan

Lettura in corso:

Inaugurata la ferrovia che connette Iran, Turkmenistan e Kazakistan

Dimensioni di testo Aa Aa

L’antica Via della Seta rinasce sotto forma di binari. Mercoledì è stata inaugurata la nuova linea ferroviaria che connette Iran, Turkmenistan e Kazakistan.

Partito nel 2007, il progetto è terminato cinque anni dopo con la costruzione dell’ultimo tratto nel territorio della Repubblica islamica.

La ferrovia, lunga oltre 900 chilometri, congiungerà la città kazaka di Uzen e quella iraniana di Gorgan, costeggiando il Mar Caspio e attraversando il territorio del Turkmenistan.

Capacità di trasporto merci iniziale 5 milioni di tonnellate l’anno, con l’obiettivo di arrivare a 20 entro sei anni.

Al varo erano presenti i presidenti dei tre Paesi coinvolti, l’iraniano Hassan Rohani, il turkmeno Berdymukhamedov ed il kazako Nazarbayev.

Costo stimato dell’opera: circa 2 miliardi di dollari, con i due Paesi dell’Asia centrale che ora sperano di intensificare il commercio di materie prime.