This content is not available in your region

Esplode in piazza la rabbia dei messicani per i 43 studenti scomparsi

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Esplode in piazza la rabbia dei messicani per i 43 studenti scomparsi

<p>La rabbia dei messicani per la scomparsa dei 43 studenti dello stato di Guerrero, consegnati dalla polizia ai narcos, è scoppiata in piazza a Città del Messico.</p> <p>Nel secondo anniversario dell’elezione di Enrique Pena Nieto alla presidenza della Repubblica, migliaia di manifestanti hanno preso d’assalto banche e negozi, dando vita per ore a scene di guerriglia urbana.</p> <p>Sotto pressione per la diffusa indignazione civile, il capo dello stato – di cui i manifestanti chiedono le dimissioni – ha promesso lo scioglimento dei corpi di polizia locali, ampiamente corrotti, e il varo di altre misure per accrescere la sicurezza.</p> <p>Gli scontri con le forze di polizia sono scoppiati alla fine della manifestazione, quando una cinquantina di persone col volto coperto hanno ingaggiato battaglia.</p> <img src="https://static.euronews.com/articles/290580/606x341_mexico-more-clashes-0212.jpg"/>