ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ancora tensione fra Nato e Russia a Bruxelles, ma aiuto militare all'Ucraina ancora fuori discussione

Nuovo round fra Nato e Russia. Mosca è stata attaccata in occasione dell’incontro dei ministri degli esteri dell’Alleanza Atlantica questo martedì a

Lettura in corso:

Ancora tensione fra Nato e Russia a Bruxelles, ma aiuto militare all'Ucraina ancora fuori discussione

Dimensioni di testo Aa Aa

Nuovo round fra Nato e Russia. Mosca è stata attaccata in occasione dell’incontro dei ministri degli esteri dell’Alleanza Atlantica questo martedì a Bruxelles.

I capi delle diplomazie occidentali hanno criticato la destabilizzazione definita “continua e deliberata” da parte della Russia, in Ucraina orientale. Anche l’annuncio della tregua fra Kiev e i separatisti è stato accolto con prudenza.

Davanti alla stampa il segretario di stato Americano John Kerry ha ricordato l’attitudine della Russia dopo gli accordi di Minsk il 5 settembre scorso: “Mosca ha inviato centinaia di consiglieri militari e armamento pesante direttamente ai separatisti filorussi in Ucraina”. Kerryha anche detto che per fare un’alleanza forte servono soldi, invitando gli alleati a non ridurre le spese per gli armamenti.

Per il 2015 la Nato s’impegna a mantenere a rotazione forze aeree, marine e terrestri nell’est del continente ma nessuna volontà d’intervenire personalmente nel conflitto come spiega il nostro inviato: “Nonostante il sostegno degli occidentali all’Ucraina, esiste un fossato fra quello che Kiev spera di ottnere e quello che presumiblmente otterrà. Un aiuto militare è fuori discussione”.