ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Eurozona, crescita del manifatturiero in stallo

Lettura in corso:

Eurozona, crescita del manifatturiero in stallo

Dimensioni di testo Aa Aa

Il treno del settore manifatturiero è quasi fermo e presto potrebbe ingranare addirittura la retromarcia. A novembre l’indice degli acquisti alle imprese dell’Eurozona è calato a 50,1 punti, il minimo da giugno del 2013.

Ormai ad un soffio dalla soglia che divide l’espansione dalla contrazione, l’indicatore risulta sotto i 50 punti per quanto riguarda le tre maggiori economie del blocco, Germania, Francia e Italia.

Situazione peggiore del previsto, commentano gli analisti, che fanno notare come il sotto-indice dei nuovi ordini sia anch’esso ai minimi da 19 mesi, nonostante i grossi tagli ai prezzi operati dalle aziende.