ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Maxioperazione antifrode. Biglietti con carte clonate. Frode da un miliardo di dollari

Lettura in corso:

Maxioperazione antifrode. Biglietti con carte clonate. Frode da un miliardo di dollari

Dimensioni di testo Aa Aa

Operazione internazionale di polizia contro le frodi nell’acquisto di biglietti aerei, condotta in 84 aeroporti di 45 Paesi in tutto il mondo. 117 le persone arrestate. Altre 281 denunciate a piede libero. Sedici in Italia. L’operazione è stata denominata Global Airport Action.

Ma non si è trattato di un semplice caso di carte clonate come spiega un portavoce di Europol: “Si trattava di crimine organizzato, non solo di una frode per fare vaceanze a buon mercato. C’erano varie offerte a noti criminali ed è possibile che il tutto sia stato anche utilizzato per operazioni più complesse di traffico di droga, immigrazione illegale, o grosse frodi. È probabile che siano stati gli stessi criminali a usare questo sistema”.

In 45 Paesi sono stati controllati i passeggeri per verificare se il titolo di viaggio fosse stato acquistato in frode, attraverso l’indebito utilizzo di carte di credito-debito, da circa 60 Compagnie aeree.

I danni stimati ammontano a circa un miliardo di
dollari l’anno, per un totale di circa 300.000 transazioni
oltre 840 al giorno.