ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Via allo shopping di Natale. La febbre da "Black Friday" contagia l'Europa

Lettura in corso:

Via allo shopping di Natale. La febbre da "Black Friday" contagia l'Europa

Dimensioni di testo Aa Aa

Dagli Stati Uniti all’Europa, la febbre da Black Friday si prepara a contagiare anche il Vecchio Continente. Esportata da marchi come Amazon e Apple, la tradizione a stelle strisce del venerdì che conclude le vacanze del “Ringraziamento” e inaugura la stagione dello shopping natalizio si fa sempre più largo fra le grandi insegne del mercato globalizzato.

A fare da traino è intanto oltreoceano quella che gli analisti definiscono una congiuntura senza precedenti. “Generi alimentari, gas, mercato abitativo – dicono -: è la prima volta che non scontiamo la pressione dei costi. E tutto gioca in favore dei consumatori”.

Un vento in poppa, che dovrebbe gonfiare le vele anche alle spese in rete e spingere l’onda lunga del Black Friday fino alle sponde del Vecchio Continente. Nell’ordine dei 35 miliardi di euro, gli acquisti online con cui – secondo le stime – i consumatori europei dovrebbero approfittarne, tra novembre e dicembre. A fregarsi le mani soprattutto il Regno Unito leader del mercato in rete.