ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Nord Corea, formalizzato titolo ufficiale della sorella del leader


Corea del Nord

Nord Corea, formalizzato titolo ufficiale della sorella del leader

La Corea del Nord formalizza le funzioni pubbliche della sorella minora del leader Kim Jong Un, destinata, secondo gli analisti, a diventare sempre più influente nel corso dei prossimi anni.

Kim Yo-Jong, che avrebbe 26 o 27 anni, è stata presentata dall’agenzia ufficiale nordcoreana come “vicedirettrice di dipartimento del Comitato centrale del Partito dei lavoratori”, il partito unico di Pyongyang.

Impossibile sapere quali siano le sue responsabilità, ma gli osservatori della politica nordocreana ritengono che la sorella di Kim Jong Un si prepari per ricoprire un ruolo analogo a quello della sua potente zia Kim Kyong-Hui, 68 anni, scomparsa dalla scena pubblica dopo l’esecuzione di suo marito per tradimento, circa un anno fa.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Grecia paralizzata per sciopero generale contro l'austerità