ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nigeria: in vista una multa miliardaria a Shell per il disastro ambientale di Bonga

Lettura in corso:

Nigeria: in vista una multa miliardaria a Shell per il disastro ambientale di Bonga

Dimensioni di testo Aa Aa

La Nigeria multa Royal Dutch Shell per circa tre miliardi di euro. Tanto dovrebbe risarcire il gruppo anglo-olandese per la fuoriuscita di petrolio dalla piattaforma Bonga nel 2011.

La decisione, non vincolante, è stata presa dal Parlamento sulla base di una serie di rapporti e studi condotti da divere agenzie statali. Sarà il Governo a stabilire se l’opinione espressa dalla commissione verrà trasformata in provvedimento.

“Penso che oggi sia stata fatta storia -sostiene un portavoce della comunità – Oggi è stato dato un giudizio dopo tre anni di attesa, innumerevoli incontri parlamentari e con otto agenzie coinvolte. La decisione è arrivata dopo essere stati nelle aree contaminate, dopo aver documentato la devastazione, averla filmata e aver visto la sofferenza della gente”.

Gli inquirenti nigeriani hanno dichiarato che l’equivalente di 40 mila barili finì in acqua durante le operazioni di trasferimento del petrolio dalla piattaforma di Bonga, a circa 120 chilometri dalla costa. Fuoriusicte di greggio sono all’ordine del giorno nel Paese. Sono in gran parte dovute a sabotaggi. Le Nazioni Unite hanno però dichiarato che le multinazionali non fanno abbastanza per la bonifica e per la manutenzione delel infrastrutture.