ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Banche, ING punta sul digitale e taglia 1.700 posti di lavoro

Lettura in corso:

Banche, ING punta sul digitale e taglia 1.700 posti di lavoro

Dimensioni di testo Aa Aa

Non sempre le nuove tecnologie contribuiscono a creare occupazione. Nel caso di ING, anzi, è esattamente il contrario.

La più grande banca dei Paesi Bassi ha annunciato che taglierà ben 1.700 posti di lavoro nell’ambito della sua strategia di digitalizzazione.

Per il suo colpo di acceleratore nell’online banking l’istituto ha già messo in conto un accantonamento da 320 milioni di euro nel terzo trimestre.

Obiettivo: investirne 200 nel consolidamento dei sistemi informatici tra il 2015 ed il 2017 e fornire gli attuali servizi su una varietà di piattaforme, tra cui il sito internet e le applicazioni mobili.