ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Afghanistan, il Parlamento autorizza permanenza soldati Usa e Nato anche nel 2015

Lettura in corso:

Afghanistan, il Parlamento autorizza permanenza soldati Usa e Nato anche nel 2015

Dimensioni di testo Aa Aa

Dal parlamento afgano arriva l’ok agli accordi di sicurezza firmati con la Nato e gli Stati Uniti. La maggioranza dei deputati ha espresso a voto palese il proprio consenso alla permanenza nel Paese di 12.500 soldati stranieri anche nel 2015.

“Credo si tratti di un voto importante per il futuro del Paese” ha dichiarato la deputata Shukria Barekza, che ha aggiunto:“Per consentire ai nostri figli di vivere in un Paese prospero c‘è bisogno di un’alleanza forte con gli Stati Uniti”.

Non la pensa così un altro membro della Camera dei Rappresentanti Abdul Satar Khawasi “Dei 26 articoli contenuti negli accordi, 22 violano apertamente la nostra religione, la nostra sovranità e i diritti fondamentali dei nostri cittadini”.

Rimandata da Karzai, la decisione arriva a seguito dell’investitura del nuovo Presidente Ashraf Ghani I due accordi entreranno in vigore allo scadere della missione Internazionale Isaf il prossimo 31 dicembre. Ai militari stranieri il compito di addestrare le forze di sicurezza afgane, oltre a un lavoro di prevenzione e lotta al terrorismo.