ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa: Obama legalizza immigrati, festa supporter in strada

Lettura in corso:

Usa: Obama legalizza immigrati, festa supporter in strada

Dimensioni di testo Aa Aa

La comunità ispanica degli Stati Uniti è in festa. L’annuncio di Barack Obama di regolarizzare la posizione di quasi la metà degli immigrati rappresenta la riforma più importante degli ultimi 30 anni.


Alle ire dei repubblicani si contrappone la gioia di chi è sceso in strada per gridare ‘si se puede’, la traduzione dello storico slogan ‘Yes, we can’.

“È una questione che ci appassiona – dice Joseph Izaguirre, assistente sociale della Catholic University of America – Questo è un momento storico. Credo che il presidente stia facendo un ottimo lavoro assumendo questi provvedimenti”.


“Obama è stato molto chiaro, questo è un rimedio temporaneo per tante famiglie che da tanti anni vivono nella paura – sostiene Ramon Romero Jr., rappresentante dello Stato del Texas – E ora è possono avere un po’ di pace, un po’ di tranquillità. Questa sera in tanti hanno le lacrime agli occhi, qui e nel resto degli Stati Uniti”.

L’amministrazione federale comincerà ad accettare le richieste di regolarizzazione dalla prossima primavera.


Gli immigrati potranno ottenere un permesso di lavoro di tre anni. In caso di reati, ad essere colpiti saranno i singoli individui e non le famiglie.