ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia e troika sempre più ai ferri corti

Lettura in corso:

Grecia e troika sempre più ai ferri corti

Dimensioni di testo Aa Aa

È un vero e proprio braccio di ferro quello che vede impegnate la Grecia da una parte e la troika di creditori internazionali dall’altra.

Il governo di Atene ha presentato in Parlamento le modifiche al bilancio 2015, mantenendo l’obiettivo dello 0,2% di deficit.

Un target considerato irraggiungibile dagli ispettori a causa di un nuovo piano che permette ai greci di ripagare i debiti con lo Stato spalmandoli su ben 100 tranches.

Debiti che, dopo sei anni di recessione e austerità, ammonterebbero a 90 miliardi di euro.

Tutto questo mentre la Grecia progetta l’uscita dal piano di aiuti con un anno di anticipo rispetto alla fine prevista nel 2016.