ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Uber nella bufera dopo gaffe su spionaggio giornalisti

Lettura in corso:

Uber nella bufera dopo gaffe su spionaggio giornalisti

Dimensioni di testo Aa Aa

Lo sfogo di Emil Michael, top manager di Uber, che potrebbe costare più caro di una corsa in taxi… Far spiare i giornalisti critici verso l’azienda di trasporto auto privato. È stata questa l’uscita del manager durante una cena. Affermazioni subito smentite ma che hanno costretto l’amministratore delegato del gruppo di San Francisco Travis Kalanick a parlare di “affermazioni terribili” e “lontane dai nostri valori”.