ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Judo: a Qingdao è la giornata delle prime volte

Lettura in corso:

Judo: a Qingdao è la giornata delle prime volte

Dimensioni di testo Aa Aa

Prima giornata sul tatami al Grand Prix di judo di Qingdao, in Cina. Il giovane russo Yakub Shamilov ottiene la sua prima medaglia d’oro in un torneo di questo livello, battendo nella finale della categoria -66 kg, il tedesco Sebastian Seidl, k.o. per waza-ari.

Stessa musica anche nella categoria inferiore, dove il ventiduenne transalpino Vincent Limare, coglie il primo successo, per waza-ari. Al tappeto finisce l’armeno Hovhannes Davtyan.

Tra le donne -57kg, sale sul gradino piu’ alto del podio Miryam Roper. La 32enne tedesca, argento agli ultimi Europei, ha la meglio sulla padrona di casa, Liu Yang, per yuko.

Un ashiwaza per ippon regala la vittoria a Monica Ungureanu, nella categoria -48kg. La romena sconfigge in soli 38 secondi la judoka argentina Paula Pareto.

Nove mesi dopo l’ultima volta, infine, la russa Natalia Kuziutina torna a trionfare, tra le donne -52kg. La sua avversaria in finale dà forfait.