This content is not available in your region

Israele, Netanyahu: Abbas fomenta la violenza a Gerusalemme

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Israele, Netanyahu: Abbas fomenta la violenza a Gerusalemme

<p>Il primo ministro israeliano, Benjamin Netanyahu, promette una dura reazione e punta il dito contro il presidente dell’Autorità palestinese, Mahmoud Abbas, accusandolo di aver fomentato la violenza a Gerusalemme.</p> <p>Così il portavoce di Netanyahu, Mark Regev: “Questa mattina – ha detto – abbiamo assistito a un orrendo attentato terroristico contro fedeli innocenti: un attacco motivato dallo stesso estremismo islamico che decapita civili innocenti in Iraq e in Siria”.</p> <p>Poco dopo, a parlare è il presidente palestinese Abbas, dal suo quartier generale di Ramallah, in Cisgiordania: “Condanniamo con forza questo incidente e ribadiamo che gli attacchi contro i civili non sono accettabili, in nessuna circostanza. Contestualmente, vogliamo condannare anche gli attacchi contro luoghi sacri come la Moschea di Al Aqsa”.</p> <p>L’accesso al terzo luogo sacro dell’Islam, dopo la Mecca e la Medina, resta il seme della discordia, insieme alla politica israeliana di colonizzazione nella parte orientale di Gerusalemme.</p>