ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Virus aviaria in allevamento polli Olanda. Migliaia i capi abbattuti


Paesi Bassi

Virus aviaria in allevamento polli Olanda. Migliaia i capi abbattuti

Almeno 150.000 capi in un allevamento di pollame nel centro dei Paesi Bassi saranno abbattuti.

È la decisione presa dalle autorità olandesi per evitare il propagarsi della variante più patogena conosciuta dell’influenza aviaria, H5N8, trasmissibile da animale a uomo.

In un raggio di 10 chilometri attorno all’allevamento di Hekendrop sono ora applicate misure restrittive.

“Ripuliamo l’allevamento con l’anidride carbonica” spiega un operatore sanitario. “Ci vorrà molto tempo, dovremo sopprimere molti capi. Quando avremo sterilizzato tutto rimuoveremo i capi morti. Siamo in allerta ma abbiamo il controllo della situazione e faremo tutto il possibile per contenere il virus” spiega.

Per almeno 30 giorni è stato deciso il divieto di trasporto sia di pollame che di uova per tutta l’area: una misura applicabile a 16 allevamenti che si trovano nella zona. Intanto un focolaio di influenza aviaria, nella variante meno patogena H5N1, è stato segnalato in Gran Bretagna, nello Yorkshire.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo

mondo

Romania. Iohannis vince presidenziali. Ponta intende restare Premier