ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Influenza aviaria in un allevamento a sud di Amsterdam. Soppressione per 150mila polli

Lettura in corso:

Influenza aviaria in un allevamento a sud di Amsterdam. Soppressione per 150mila polli

Dimensioni di testo Aa Aa

Torna l’incubo aviaria. Il pericoloso virus, che si trasmette dagli animali all’uomo, è stato rintracciato in un allevamento di polli a Hekendorp, 65 chilometri a sud di Amsterdam.

Tutti i 150mila volatili ospitati nella fattoria olandese saranno abbattuti.

Il governo ha deciso anche di vietare per 72 ore il trasporto di pollame e uova all’interno del Paese. Non risultando chiaro come il virus sia arrivato nell’allevamento, il divieto riguarderà anche il trasporto di sottoprodotti come il concime per polli e il fieno.

Non si tratta del primo caso di influenza aviaria riscontrato quest’anno, ma è quello che comporterà la soppressione di più animali. Pochi giorni fa la stessa sorte è toccata a 30.000 tacchini in Germania, mentre a marzo 10.000 polli erano stati abbattuti sempre nei Paesi Bassi.