ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Stoccolma: "Sottomarino fantasma in acque svedesi, abbiamo le prove"

Lettura in corso:

Stoccolma: "Sottomarino fantasma in acque svedesi, abbiamo le prove"

Dimensioni di testo Aa Aa

La Svezia avrebbe le prove della violazione delle proprie acque territoriali da parte di un sottomarino. Il primo ministro Stefan Lofven, minacciando adeguate reazioni se un evento del genere dovesse ripetersi, ha mostrato in pubblico fotografie ed elaborati grafici, ma non ha potuto fornire dettagli sul paese al quale apparterrebbe il sommergibile.

“La costa svedese è estesa quanto quella statunitense, non esiste una Marina che possa scongiurare intrusioni da un’area tanto vasta. Possiamo tuttavia migliorare gli strumenti per il controllo. Chiunque tenti di introdursi nel territorio svedese deve essere consapevole dell’enorme rischio che comporta una violazione del genere”.

Alludendo a una situazione regionale in via di evoluzione, il premier ha ipotizzato nuovi investimenti in armamenti per la difesa, e ha annunciato l’istituzione di un Comitato di sicurezza per la gestione di analoghe crisi.